Layla

Layla

DESIGNER: Stefano Spessotto

Morbida nelle linee, ma dal carattere deciso, Layla nasce dalla reinterpretazione in chiave contemporanea dell’incontro tra stile Liberty e legno curvato

AR KIT TEST (funziona solo con iOS - iPad / iPhone iOS 12+)

Layla, linee morbide e carattere deciso

Morbida nelle linee, ma dal carattere deciso, Layla nasce dalla reinterpretazione in chiave moderna della celeberrima sedia Thonet. Nell’incontro tra lo stile Liberty e il legno curvato, si definisce questo modello d’arredo originale. Le sue forme sinuose si uniscono in un abbraccio di grazia e fascino, mentre la sua struttura solida e minimale incanta gli occhi. Layla è l’incarnazione di un design esclusivo che si offre come un invito irresistibile a concedersi un momento di massima confortevolezza.

Un’estetica seducente

Layla presenta un inaspettato quanto moderno dettaglio metallico nelle gambe in legno, che, allungandosi verso l’alto, formano lo schienale. Una morbida curva crea una comoda maniglia per facilitare lo spostamento con eleganza. Nella versione poltroncina, i braccioli sono integrati nella struttura, che resta visivamente leggera e minimale pur offrendo una seduta ampia e comoda.
Layla è disponibile in diverse finiture, per soddisfare le esigenze d’arredo di chi è attento alla ricercatezza dei materiali e al design all’avanguardia.

(CM-INCH) COD. A P L AS AB
S sedia 9390S 90 – 35 1/2 65 – 25 1/2 56 – 22 46 – 18 68 – 26 3/4

Hai bisogno di aiuto?


Parla con un esperto

    Confermo di aver preso visione della Privacy Policy e acconsento al trattamento dei miei dati personali.
    Do il consenso all'attività di marketing diretto, incluso l'invio di newsletter, come previsto nella Privacy Policy.