Costantini Pietro si ispira alla Pop art per un nuovo living all’insegna del colore

Avere quasi cent’anni di storia significa sapersi rinnovare, saper cogliere e interpretare le necessità dei propri clienti e tradurle in soluzioni sempre attuali e fedeli ai propri standard di qualità.

È così che opera Costantini Pietro, azienda friulana che dal 1922 propone elementi d’arredo per la zona living che si distinguono per progettualità e cura del dettaglio, qualità dei materiali e saper fare artigiano, oggi rafforzato dall’adozione di importanti innovazioni tecnologiche per le lavorazioni di molteplici materiali, primo fra tutti il legno, sempre dominante nella produzione aziendale.

Ricerca stilistica e dei materiali, made in Italy, essenzialità, eleganza contemporanea, originalità.

Sono i cardini della collezione 2020 di Costantini, ideata da Giorgio Soressi che si è ispirato alla Pop art per la creazione dei modelli Portofino e Treasure.

L’aggettivo che viene in mente ammirando il design di Portofino è pop. Il frontale, personalizzato con tre intagli a semicerchio in policarbonato colorato, cattura l’attenzione creando un inusuale gioco di forme. Lo spiccato contrasto tra il policarbonato del frontale e del fianco con la superficie laccata dei piani orizzontali è accentuato dalla scelta di abbinamenti cromatici. Il design di Portofino è concepito con minuzia di particolari e nella ricerca del perfetto equilibrio formale, ecco quindi che le basi sono in policarbonato trasparente per conferire assoluta leggerezza all’insieme e bilanciare la forte personalità dell’elemento contenitivo. 

Un gioco di volumi pieni e vuoti, orizzontali e verticali. È lo showcase Treasure, dotato di una ribalta e di due ante affiancate da una colonna. Protagonista, in questo ricercato componente d’arredo, è il policarbonato utilizzato per la colonna.

Due elementi d’arredo perfetti per una zona living moderna e sorprendente.